Mese: ottobre 2015

Dolcetto o Scherzetto? Le antiche tradizioni dei nostri anziani La notte di Halloween

La notte di Halloween che si celebra tra il 31 ottobre e il 1° novembre è una festività anglosassone che trae le sue origini dai Celti. Ha assunto poi una grande rilevanza negli Stati Uniti con forme macabre e commerciali e di divertimento per i bambini, che girano di casa in casa, travestiti in vari modi, recitando la formula di “dolcetto o scherzetto”. E’ una festa la cui simbologia è legata al mondo della morte e dell’occulto. Il suo emblema è una zucca intagliata. L’uso della zucca, che sembra essere ormai una prerogativa di Halloween, Continua a leggere Dolcetto o Scherzetto? Le antiche tradizioni dei nostri anziani La notte di Halloween

× Featured

Mi racconto...

Farmaco “generico” o “di marca”? Le nuove regole Il generico funziona?

Sarà capitato a tanti, ultimamente, di andare in farmacia, per ritirare un medicinale prescritto dal medico e vedere che il farmacista ci consegna un farmaco cosiddetto “generico”. Ovviamente si crea confusione e qualche diffidenza. Ma questo perché? Che cosa è cambiato?
Tutti abbiamo sentito parlare della manovra cosiddetta di Spendig Rewiew, ovvero di Revisione della Spesa, recentemente proposta dal Governo ed approvata dal Parlamento, al suo interno vi è contenuto un comma che riguarda nuove modalità di compilazione della prescrizione di farmaci, sulla ricetta rossa del Servizio Sanitario Nazionale Continua a leggere Farmaco “generico” o “di marca”? Le nuove regole Il generico funziona?

× Featured

Mi racconto...

I rimpianti e la terza età Rimorsi o rimpianti?

Quante volte ci siamo chiesti: “ Ah se solo avessi fatto così?” Ebbene questa domanda si collega ai “rimpianti”, a tutte quelle cose che avremmo voluto fare se solo ne fossimo stati capaci, una scelta sbagliata, una decisione presa per far piacere a qualcun altro. In giovane età “rimuginare” su un’occasione perduta può essere utile soprattutto quando è possibile avere una seconda opportunità, ma quando si è anziani, il rimpianto può peggiorare lo stato emotivo. Secondo una ricerca apparsa sulla rivista “Science” (Published Online April 19 2012 Science 4 May 2012: Vol. 336 no. 6081 pp. 612-614 “Don’t Look Back in Anger! Responsiveness to Missed Chances in Successful and Nonsuccessful Aging”) viene evidenziato che lo stato di benessere e la qualità di vita sono legati, Continua a leggere I rimpianti e la terza età Rimorsi o rimpianti?

× Featured

Mi racconto...