Categoria: Libri

in questa categoria vengono segnalati e consigliati i libri che trattano la tematica degli anziani.

La scoperta della vecchiaia

978880615317GRA-2

«La conquista della libertà è il premio di una vecchiaia riuscita».

«Un “prima ” e un “dopo”. Quel che vorrei analizzare è questo slittamento, questo passaggio. Non con gli strumenti della demografia, della sociologia o della biologia, discipline che ci fanno progredire nella conoscenza “oggettiva” dell’invecchiamento, ma attraverso una fenomenologia dei sentimenti, delle sensazioni, delle emozioni, per tentare di circoscrivere ciò che vuole dire invecchiare».

«Ciò che ci interessa non è la vecchiaia, ma la sua nascita, con i suoi segni impercettibili o isolati, e quello sguardo, dapprima stupito, che rivolgiamo a noi stessi e che diventerà il nostro giudice conciliatore».

«Questa corsa contro il tempo è rivelatrice dell’umanità dell’uomo, in ciò che ha di grandioso e di vile. Gli interrogativi sull’invecchiamento sono interrogativi sulla finitudine dell’uomo e sulla sua libertà».

Il racconto autobiografico lucido e partecipe di un uomo, medico e famoso psichiatra, che accetta di confrontarsi con se stesso, con le paure e gli interrogativi di una particolare stagione della vita. Invecchiare non vuole dire necessariamente confinarsi nella rievocazione nostalgica della gioventú: la vecchiaia non è decadimento fisico e mentale, somiglia piuttosto a una metamorfosi, al raggiungimento di un nuovo stato che permette di attraversare luoghi ed esperienze. Un’età in cui l’uomo può ancora sperimentare il potere dei propri mezzi e la misura della propria libertà.

× Featured

Mi racconto...

La forza degli anni. lezioni di vecchiaia per giovani e famiglie

9788897702085

La forza degli anni,il volume, curato da Gino Battaglia, raccoglie contributi qualificati su aspetti diversi della condizione degli anziani nel    mondo contemporaneo e dell’attività di Sant’Egidio a loro sostegno. Ne scaturisce una consapevole e profonda riflessione sulla condizione degli anziani, che esprime una sapienza maturata in tanti anni di amicizia, di accoglienza, di conversazione, di condivisione di vita, di accompagnamento nella malattia e nel momento estremo del morire. Un libro utile per tutti, per i giovani e per le famiglie, per chiunque abbia a che fare con questa condizione, per chi abbia parenti anziani in casa, operi in strutture in cui sono ricoverati anziani o faccia volontariato. Mentre gli anni della vita si allungano (ed è un successo del progresso umano) manca una cultura della vecchiaia, che oggi diventa una condizione di massa. Ma la vecchiaia ha, come ogni stagione della vita, i suoi valori e la sua bellezza. Questo libro aiuta a scoprirli

× Featured

Mi racconto...

Quello strano click. a cura di Ivana Posti

Il libro “Quello strano click” rappresenta un sogno, soprattutto un’esperienza intrisa di sospiri, affanni e speranze.
Questo racconto si rivela autobiografico, in una forma di lettura tutta al  femminile, nella quale seguiamo il filo che unisce speranze e il dissolversi di  ogni possibile rinascita.
Ivana Posti struggente interprete di se stessa affronta, con una forte  personalità, le lacerazioni che si compongono e si scompongono configurate da  situazioni e riflessioni. Solo un lettore sensibile è in grado di recepire  quanto raccontato e ne può cogliere l’essenza.
Senza dubbio alcuno, questo racconto nasce non solo per esporre un’esperienza,  dove la forma assume piena dignità di scrittura, ma anche come proposta  letteraria, che nasce dalla volontà e dal più intenso ed appassionato “IO”.  Ivana mette insieme pagine pregnate di sentimento, di costruzione e di ricerca  compositiva che consente una seconda lettura diversa da quella più immediata.  Solo chi riesce a trovare la chiave, ne intuisce il significato. Quel dire e non  dire, tratteggiato di poetiche interpretazioni, sviluppa una vicenda d’amore, di  dolore, di indicibili abbrutimenti ma anche di straordinarie rinascite, proprio  come la Fenice che rinasce dalle sue ceneri (opera artistica eseguita da Ivana  che troviamo nella copertina). In questo racconto il lettore troverà, non solo,  l’infinita testimonianza d’amore ma informazioni di come si può rinascere dopo  aver toccato il fondoIvana Posti

Ad Anziani & Vita piace perché tratta un tema delicato con tatto e sensibilità. Può sembrare lontano dal nostro targhet ma parla di una fragilità paragonabile a quella degli anziani dando però una spinta positiva ad andare avanti. La stessa spinta della quale tutti noi, nei vari momenti della vita, abbiamo bisogno. A&V

× Featured

Mi racconto...