Come avviare un’attività… al servizio degli anziani

In America vi è un servizio in forte espansione, il settore del grey target, che proprio in questo momento storico sta vivendo una fase di boom.
Da una parte, infatti, la vita media degli italiani si è allungata, dall’altra le condizioni generali sono di diffuso benessere, ed è questo uno dei motivi  per cui offrire servizi personalizzati ad una fetta di popolazione che, dopo i 65 anni, necessita di assistenza sotto svariate forme.

burocrazia-vignetta1
In America, per gli anziani, c’è un nuovo servizio

Infatti, escludendo l’assistenza strettamente medica, a seconda delle condizioni fisiche e mentali, si può aver bisogno di tanti tipi di assistenza. Si spazia da chi può aver bisogno di qualcuno che si occupi del disbrigo di pratiche amministrative e burocratiche, a chi ha necessità che si sistemi la casa e si faccia la spesa, ad altri che necessitano di persone che si occupino dell’aspetto estetico o che occupi semplicemente il suo tempo libero. È ovvio quindi che intraprendere un’attività nell’ambito dei servizi alla terza età possa essere davvero un’idea vincente.

Uno dei motivi vantaggiosi, se non forse il primo motivo che dovrebbe funzionare da stimolo in questo senso, è l’inesistenza di investimenti iniziali. Nessun capitale è richiesto se non quello derivante dal bagaglio di informazioni, competenza  e fantasia di cui può disporre una persona.
Può essere utile un ufficio che funga da base per ricevere richieste di intervento, telefonate, consulenze e anche per rendersi visibili all’esterno.
E ‘ consigliabile partire con un’offerta limitata solamente ad una parte dei servizi possibili e solo in seguito, in caso di successo, decidere di ampliarne la quantità. Potrebbe fare la differenza, a tal proposito, svolgere una piccola indagine di mercato per stabilire quali sono le esigenze specifiche del luogo in cui si opera.

Al di là delle case di riposo e dei centri di aggregazione sociale, il servizio o l’insieme di servizi che potrebbero essere offerti agli anziani includerebbe una formula di agenzia o impresa con interventi a domicilio con servizi 24 ore su 24 anche di notte e durante i festivi.

Per avere successo  in questo campo è poi indispensabile dotarsi di un’immagine seria e professionale che dia una buona visibilità sul mercato. In questo campo conta molto il passaparola, la reputazione che ci si riesce a costruire. Quindi per cominciare è della massima importanza fornire servizi di alta qualità con impegno, pazienza, rispetto per il mondo della terza età ed infine a prezzi competitivi.
Come qualsiasi attività, anche questa necessita di uno studio prodromico sulla fattibilità economica e finanziaria del progetto, in relazione al bacino d’utenza ed agli investimenti che si desidera realizzare.
E’ necessario  un piano di massima ben dettagliato per indicare i singoli servizi offerti, in modo che chiunque sia in grado di capire di che tipo di impresa si tratta. Si può iniziare con servizi di compagnia, pulizia casa-persona, accompagnamento in auto, disbrigo pratiche burocratiche e postali. A tal proposito è necessaria una dotazione di personale atto a garantire i servizi necessari. Da chi può accompagnare un’anziana al cimitero o a fare una visita , a chi, a fronte di richiesta di piccole cure sanitarie (iniezioni, medicazioni, ecc.) possa trovare un infermiere per il quale è necessario prendere accordi o attivare una convenzione. Quindi per ogni servizio è bene accertarsi di avere i contatti con le persone giuste, da chiamare di volta in volta alla bisogna. Naturalmente i costi e le tariffe saranno concordati tra titolare e singolo professionista. Per ultimo rimane da considerare l’aspetto burocratico.
Per essere a posto con la normativa vigente, visto che questo tipo di attività non ha avuto ancora un inquadramento giuridico, sarà sufficiente presentare domanda alla Camera di Commercio per farsi assegnare la partita iva in relazione al tipo di attività che dovrà essere dettagliatamente descritta. Con questo unico adempimento si assolve ai propri doveri.

A questo punto non resta che augurarvi …… buon lavoro!  N.N A&V

Vista dai giovani, la vita è un avvenire infinitamente lungo. Vista dai vecchi, un passato molto breve.           Arthur Schopenhauer

× Featured

Mi racconto...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *